Ecco i tre giovani dal Servizio Civile, in aiuto ai ragazzi disabili di coop sociale Il Ponte.

Debora, Mattia ed Irene (eccoli in foto).

Sono loro tre i giovani che per un anno saranno al fianco dei ragazzi disabili di coop sociale Il Ponte.

Un Servizio Civile nato da un maxi progetto di Generazione Boomerang, Fondazione Cariplo e Welfare in Azione, con il supporto di Sol.Co. Mantova.

Un anno di esperienza civile a supporto delle persone più bisognose del proprio territorio. Circa 20 ore a settimana di cittadinanza attiva, in forma retribuita con un rimborso spese, e soprattutto con un arricchimento per tutta la comunità.

Debora, Mattia ed Irene avranno modo, per un anno intero, di affiancare educatori ed operatori esperti nella relazione di aiuto con i ragazzi disabili dei Centri diurni di coop sociale Il Ponte, presso le strutture di Sermide, Poggio Rusco e Gonzaga. 

Cos'è il Servizio Civile? Un'esperienza di vita civile e sociale, formativa e di un anno con rimborso spese mensile, rivolta a persone fra i 18 e i 28 anni. Quindi giovani coinvolti in organizzazioni locali nei campi della solidarietà, salute, cultura, pace.

I giovani imparano attraverso una formativa esperienza di vita, intanto le organizzazioni che li ospitano - in questo caso Il Ponte - vengono aiutate nel loro quotidiano lavoro di cura e di crescita delle persone e della società.

Un progetto che fa vincere persone e territorio, un percorso che fa vincere tutti. Avanti!

Sostienici qui  https://www.coop-ilponte.org/dona-ora

Share this post: