News

Il Ponte sostiene il "compra locale"

Festività 2020. "Compra locale" e sostieni le attività commerciali del tuo paese e del territorio.

Il Ponte cooperativa sociale onlus, come realtà locale che offre servizi alle persone, sostiene le reti di persone, negozi, aziende, associazioni, amministrazioni locali che puntano ad aiutarsi tra loro.

Specie in questo difficilissimo 2020 è importante comprare locale, per far rischiare meno alle piccole e medie realtà che stanno soffrendo gli effetti di questa pandemia.

"Compra locale" affonda le proprie radici nel sentimento della reciprocità, specie quando ci si conosce gli uni con gli altri. Sosteniamoci a vicenda, compriamo qui vicino.

 

Natale Solidale a sostegno dei ragazzi disabili di coop sociale Il Ponte

Quest’anno così duro ci fa capire ancora di più quanto siano importanti le persone e i bisogni che abbiamo. Sostieni i nostri ragazzi disabili in occasione delle festività natalizie.

1) LOTTERIA SOLIDALE con estrazione dopo la Befana. https://www.coop-ilponte.org/supportaci/lotteria-solidale

1 biglietto costa 2 euro; ma fino al 15 dicembre abbiamo una promozione con 10 biglietti = 10 euro.

Vuoi aiutarci? Prendi "in affido" uno o più blocchetti. Non hai l'impegno di venderli tutti. Informazioni: Alessandro 349 1512984

2) OGGETTI DI NATALE:

  • Sermide: lampade artigianali in legno. Andrea 0386 62827
  • Poggio Rusco: miele, birra, cesti, oggettistica natalizia. Elena B 0386 740242
  • Gonzaga: oggettistica natalizia, cassette decorate, cesti. Elisa 0376 528260

3) IL PIOPPO: in collaborazione con l’azienda agricola Il Pioppo abbiamo mostarde in confezione regalo. Contattaci così: Cinzia az. agr. Il Pioppo via Argine Po a Caposotto di Sermide, tel. 0386 831992 oppure Il Ponte Sermide Roberta 0386 62827.

 4) IL + BUONO: panettone e pandoro artigianale con panificio Salani Villa Poma, quest’anno acquistabile solo direttamente dal produttore. Panificio Salani Villa Poma via Roma Nord, 74; telefono 0386 565182

Soltanto se ci diamo una mano possiamo fare la differenza.

Grazie di quello che potrete fare!

 il pioppo 2il pioppo 4

lampada lampade

lampada sherif

lotteria 2020 chiara oliani

lotteria 2020 raffaella 1

regali solidali gonzaga 11

regali solidali gonzaga 14

regali solidali poggio 1

regali solidali poggio 2

Il Ponte Magazine, dove eravamo rimasti?

Ottobre 2020. Pubblichiamo ora, per la prima volta, il numero 45 del nostro Il Ponte Magazine. Un numero che era prontissimo per essere pubblicato, ma che è stato fermato dal lockdown da Covid, a marzo 2020.

Ci dispiaceva non pubblicarlo, era un lavoro già fatto che raccontava di un periodo ricco di iniziative...e allora eccolo qua, senza nessuna modifica. Esattamente come l'avreste visto se tutto fosse andato per il meglio. 

Intanto spoileriamo qualcosa del futuro del Ponte Magazine: la redazione de Il Ponte Magazine ha ripreso da tempo a trovarsi ed è al lavoro. Presto ne sapremo di più.

Leggi o scarica Il Ponte MAGAZINE 45 (di marzo e aprile 2020) qui sotto.

Una t-shirt per Il Ponte

Da un'idea di Sara e col concreto supporto di Gastone, una t-shirt per dare una mano ai ragazzi disabili del Ponte. Ad ogni maglietta venduta 5 euro per i ragazzi del Ponte.

Chi sono Sara e Gastone? Sara è la titolare del bar "Andiamo da...Sara" di Quistello, che da anni offre ai ragazzi disabili del Ponte un prezioso tirocinio socializzante, per Luca. Gastone è il titolare della "House of t-shirt" che vende magliette e felpe online. Unendo le forze, le idee e il cuore hanno messo in piedi questa iniziativa a supporto dei ragazzi disabili del Ponte.

Le magliette le puoi vedere e acquistare quihttps://houseoftshirt.com/it/acquista/222-3356-il-ponte-man-s-t-shirt.html?fbclid=IwAR285rVPQCc9Rekflj4zTXpaB8CdfEUzcaOgKagJpKH32T5BGJkW580rfwE#/8-colore-bianco/34-taglie-xs

Modello per un giorno è il "nostro" Tommaso, compaesano di Sara ed uno dei nostri ragazzi, ogni giorno.

Grazie di quello che potrai fare!

 

Trifulin Mantuan, quando l'associazione dei tartufai allarga lo sguardo al sociale con "Noi abbiamo stoffa"

Dei sacchetti di stoffa grezza, decorati dai ragazzi disabili.

Ecco quanto abbiamo realizzato grazie alla richiesta dell'Associazione Mantovana Cercatori Tartufi "Trifulin Mantuan"https://trifulinmantuan.it/

I tartufai erano alla ricerca di un progetto semplice ma di qualità, che tenesse conto del territorio, dando al tempo stesso una mano per il sociale. Ne è uscito "Noi abbiamo sfoffa".

Ovvero la produzione di sacchetti di stoffa grezza, decorati e da usare come contenitori di propagazione delle spore, in un'ottica di rispetto dell'ambiente.

Vedi il video https://www.youtube.com/watch?v=Gsc9uq4hoN4&t=10s

Un grosso grazie al Direttivo del Trifulin Mantuan per aver pensato a noi con una generosa donazione.

In foto qui la "nostra" Stefania all'opera sui sacchetti porta spore.

 

Pagina 1 di 69